Posta Elettronica Certificata


 

Il  Comune di Settimo San Pietro mette a disposizione i seguenti indirizzi di posta elettronica certificata (PEC):
 

[Protocollo] 
protocollo@pec.comune.settimosanpietro.ca.it
 

[Segreteria] 
segreteria@pec.comune.settimosanpietro.ca.it
 

[Area Amministrativa] 
amministrativo@pec.comune.settimosanpietro.ca.it
 

[Ufficio Personale] 
personale@pec.comune.settimosanpietro.ca.it
 

[Area Socio-Culturale] 
servizisociali@pec.comune.settimosanpietro.ca.it servizicultura@pec.comune.settimosanpietro.ca.it
 

[Area Tecnica] 
areatecnica@pec.comune.settimosanpietro.ca.it
 

[Area Finanziaria] 
areafinanziaria@pec.comune.settimosanpietro.ca.it
 

 


 

La Posta Elettronica Certificata (denominata anche Posta Certificata o PEC) è il nuovo sistema di posta elettronica che consente di fornire al mittente garanzie sulla trasmissione e la ricezione dei messaggi.

L'invio e la consegna dei messaggi, infatti, vengono attestati tramite specifiche ricevute che il gestore del servizio rilascia al mittente e che conferiscono all’e-mail lo stesso valore di una raccomandata con ricevuta di ritorno (secondo quanto stabilito dal decreto DPR 11 Febbraio 2005 che disciplina l'utilizzo della PEC.)

La
Posta Certificata diventa così il mezzo di comunicazione più immediato e sicuro per la trasmissione di documenti, agevolando tutti quelli che sono gli iter burocratici tra i cittadini e pubbliche amministrazioni.

In più, oltre ad avere la certezza della ricezione, con il sistema di Posta Certificata è garantita la certezza del contenuto: i protocolli di sicurezza utilizzati fanno sì che non siano possibili modifiche al contenuto del messaggio e agli eventuali allegati.

N.B.: E’ necessario chiarire che, una comunicazione di posta elettronica certificata, ha valore di raccomandata con ricevuta di ritorno solo nel caso in cui sia il mittente che il destinatario utilizzino indirizzi di posta certificata e che i messaggi siano inviati tramite i server di un gestore certificato.
Infatti, nel caso in cui venga inviato un messaggio da un’ indirizzo di posta certificata a uno di posta elettronica ordinaria, il destinatario riceverà la Ricevuta di Accettazione (all’interno di un messaggio detto Busta di Trasporto contenente i Dati di Certificazione) ma NON quella di Avvenuta Consegna.
 

Normativa di riferimento

  • Legge 18 giugno 2009, n. 69 recante "Disposizioni per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività nonché in materia di processo civile": Art.34.
  • Circolare CNIPA CR/49 recante “Modalità di accreditamento all'elenco pubblico dei gestori di PEC”; 
  • Decreto 2 novembre 2005 recante “Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta elettronica certificata”; 
  • DPR 11 febbraio 2005, n. 68 “Regolamento recante disposizioni per l’utilizzo della posta elettronica certificata, a norma dell’articolo 27 della legge 16 gennaio 2003, n. 3”;
  • Codice dell’Amministrazione Digitale: artt. 6, 45 e seguenti;
  • “Direttiva per l’utilizzo della posta elettronica nelle pubbliche amministrazioni”, emanata il 27 novembre 2003 dal Ministro dell’Innovazione e le Tecnologie di concerto con il Ministro per la Funzione Pubblica:
  • DPR 28 dicembre 2000, n. 445 "Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa”

 


Visualizza in modalità Desktop